barrette dietetiche migliori

Barrette dietetiche: per il fitness o sostitutive del pasto?

Ecco come scegliere le barrette dietetiche in base all’obiettivo

Sono dappertutto! Al bar, nei supermercati, in para-farmacia e ancora tantissime sono le barrette dietetiche online che si possono ordinare con il codice sconto Myprotein. Si trovano nelle macchinette in ufficio e si possono scegliere mille versioni: senza zuccheri, poche calorie, barrette energetiche e quelle sostitutive del pasto. A prescindere dalla tipologia, possono essere tutte definite barrette dietetiche perché bilanciate negli ingredienti. Questo bilanciamento però varia in base alla funzione della barretta.

Migliori barrette dietetiche

Un barretta dietetica ben bilanciata non può che essere utile in diversi momenti della giornata. Non c’è tempo per la colazione o per uno spuntino di mezza mattina o addirittura per pranzo fuori casa.  Per chi lavora tanto e magari si sposta per lavoro, anche in questo caso avere delle barrette in borsa possono essere un salva vita.

La barretta oltre a nutrirci, placare la fame e darci energia hanno la fantastica caratteristica che sono facili da trasportare e si mangiano in pochi minuti anche con spuntino pre-allenamento. Ricordate che vengono definite anche barrette proteiche senza carboidrati e merende dietetiche.

Come scegliere la nostra barretta dietetica

barrette sostitutive pasto

Barrette dietetiche low carb

Generalmente, se una barretta è a basso contenuto di carboidrati significa che è ricca di fibre e con pochi grassi saturi. Le low carb possono essere delle barrette sostitutive del pasto e di solito forniscono 8 grammi di proteine, ma occhio nel caso in cui siano barrette al cioccolato al latte perché gli arachidi contengono 3 grammi di grassi saturi e 44% di calorie date dallo zucchero… Se la barretta dietetica è buona e la si mangia con gusto allora è molto probabile che abbia almeno 12 grammi di zuccheri per porzione. Capite perché ci stiamo soffermando sul fatto che le barrette dietetiche non sono tutte uguali? Prima di scegliere le barrette dietetiche da ordinare verificate questi punti.

  1. Una barretta dovrebbe avere almeno 3/5 grammi di fibra soprattutto se vi occorre come pasto sostitutivo della colazione. La fibra aiuta i nostri corpi in molti sensi, ma assumerla sotto forma di barretta rallenterà la digestione e distribuirà l’energia in un tempo più a lungo.
  2. Una barretta dovrebbe avere almeno 5 grammi di proteina. Se cercate delle barrette dietetiche sostitutive del pranzo questa percentuale dovrebbe essere rispettata. Questo aiuta a bilanciare i carboidrati e sono perfette se si deve perdere peso. Le proteine inoltre stimolano in metabolismo da un lato e di fanno sentire più sazio e in forma per più tempo.
  3. Le migliori barrette dietetiche sono quelle dove almeno il 35% delle calorie non deve provenire dagli zuccheri. Questo punto è importante in ogni tipologia di barretta o spuntino decidiate di acquistare anche senza uno scopo bene preciso e davvero pochi prodotti rispettano questa caratteristica.

Molte marche non specializzate in prodotti dietetici e integratori per sportivi tipo la kellogg’s e le barrette multicereali hanno in linea generale 13 grammi di zucchero per un totale di 120 calorie che sforando quindi il 43% di kcal provenienti dallo zucchero.

  1. Barrette dietetiche devono essere povere di grassi e, nello specifico, bisogna controllare negli ingredienti che tipo di grassi contiene il prodotto e la quantità di acidi grassi. Una piccola percentuale è presente anche nei migliori prodotti per sportivi perché sono fondamentali per dare consistenza e sapore, ma la percentuale deve essere molto più bassa rispetto alle fibre, zuccheri e proteine.

Sconto Mania

Add comment

Newsletter