come scegliere il condizionatore online, codice offerta

Come scegliere il condizionatore

Rumore, potenza, dimensione, marca… gli elementi da prendere in considerazione per sapere come scegliere il condizionatore adatto per la vostra casa sono parecchi.

Facciamo chiarezza in questo articolo e se proseguite nella lettura, scoprirete anche come risparmiare denaro sul vostro acquisto.

Tipi di condizionatori

come scegliere il condizionatore migliore

Esistono diversi modelli e per capire come scegliere il condizionatore giusto dove conoscerli tutti:

  • Split-systemQuesti hanno due parti: un compressore all’aperto e un’unità interna collegata tramite tubi. Di solito sono abituati a raffreddare una o più camere, o un’area aperta, fino a 60 metri quadrati. Fascia prezzo: €600.
  • Multi-split: Un tipo di split-system, con una sola unità esterna collegata a due o più unità interne. Questo può essere un buon modo per raffreddare o riscaldare due o tre camere che sono ragionevolmente vicine tra loro, quando sistemi split separati o un sistema canalizzato non sono possibili a causa di limitazioni di spazio.
  • Climatizzatore CanalizzatoL’opzione migliore per il controllo della temperatura in una grande casa, si tratta di un’unità centrale collegata da condotti per bocchette dell’aria e sensori in ogni camera, con un pannello di controllo per impostare le temperature di destinazione e le zone della casa per raffreddare o riscaldare. 
  • Parete/finestra: Questi modelli vengono in genere installati in una finestra o parete esterna e possono raffreddare camere e zone fino a 50 metri quadrati. Unità più piccole può essere collegato a una normale presa elettrica; quelli più grandi possono richiedere ulteriori cablaggi.

Miglior sito per comprare climatizzatori

Da Unieuro online non solo trovi climatizzatori in offerta delle migliori marche, ma hai la possibilità di utilizzare i nostri buoni sconto unieuro 20 euro, validi sino alla scadenza e su tutto il catalogo di elettronica ed informatica.

Quando è il momento migliore per comprare?

Evitare di comprare in alta stagione, cioè in estate, se è possibile; muoviti in anticipo in modo che il tuo nuovo apparecchio sia installato e pronto per quando ne avrai più bisogno. I modelli più recenti possono essere un po’ più efficienti e dispongono di nuove funzionalità, nello shop online farai sicuramente un’ottima scelta.

Inverter o non inverter?

Dopo aver deciso il tipo generale, è inoltre necessario pensare se andare per un modello inverter, e se si desidera che sia di raffreddamento e di riscaldamento o di raffreddamento solo.

  • Inverter: Questi modelli possono variare la velocità del compressore. Ciò significa che il compressore (nell’unità esterna) non ha bisogno di accendere e spegnere continuamente, ma invece, solo velocità verso l’alto o verso il basso, come richiesto. In realtà non dovendo interrompere e avviarsi più volte al giorno, c’è meno stress sul compressore e viene utilizzata meno energia elettrica, quindi modelli di inverter sono generalmente più efficienti e convenienti. Possono mantenere una temperatura impostata entro un intervallo ristretto. 
  • Non-inverter: il compressore dell’unità esterna è su a piena potenza, o off. Il compressore accende e si spegne come bisogno di richieste. Ciò può causare più usura sul compressore e consuma più energia per avviarsi ogni volta, così questi modelli non sono efficienti per l’esecuzione come modelli di inverter, ma possono essere più conveniente da comprare.
  • Inversione di ciclo: Modelli di inversione di ciclo possono essere utilizzati per il raffreddamento in estate e riscaldamento in inverno. Mentre i costi di acquisto e l’installazione possono essere alti rispetto ad una stufetta elettrica, condizionatori d’aria di inversione di ciclo sono in realtà tra le più economiche e più efficaci forme di riscaldamento per i grandi spazi nel lungo termine. Anche se è solo necessario riscaldamento per pochi giorni o settimane ogni inverno, un modello di inversione di ciclo potrebbe essere l’opzione migliore.
  • Solo raffreddamento: se avete bisogno solo di un condizionatore d’aria per il raffreddamento in estate (per esempio, se vivete in una zona con estati calde e inverni miti, o se hai già un altro sistema di riscaldamento in luogo) questo è giusto per voiEssi sono generalmente meno costosi dei modelli di inversione di ciclo ma solitamente non hanno tutte le stesse caratteristiche.

Per la maggior parte delle case, un inverter a ciclo inversocon  sistema split sarà l’opzione migliore.

Add comment

Newsletter