monitor pc: top 4

Monitor PC: 4 caratteristiche a cui nessuno presta attenzione prima di scegliere

Caratteristiche monitor pc da non sottovalutare

Abbiamo già aiutato tanti di voi a capire quale monitor scegliere focalizzandoci sulle due caratteristiche principali che uno schermo possiede. Ma un monitor pc non si definisce solo in base a grandezza, risoluzione e tipologia di pannello. Ci sono altre 4 caratteristiche a cui nessuno presta attenzione prima di scegliere, ma che fanno davvero la differenza tra un monitor pc e un altro. Ci sono tante offerte e sconti Unieuro online, ma il vero affare dipende da tanti piccoli fattori come questi che ci teniamo a spiegarvi qui di seguito. Pronti a diventare degli esperti di monitor PC e a comprare il migliore?

Frequenza di aggiornamento del monitor PC

Se giochi online o con una console videogiochi, la frequenza di aggiornamento è qualcosa che si dovrebbe prendere in considerazione. La maggior parte dei monitor sono dotati di una frequenza di aggiornamento di 60Hz, il che significa che si possono vedere solo 60 fotogrammi al secondo: quando si gioca, anche se il gioco è di 100 fps, è possibile vedere solo 60 di loro su un monitor da 60Hz. Un monitor 120Hz fornisce un’esperienza di gioco molto più veloce e permette di giocare in 3D a 60Hz.

Tuttavia, tenete a mente che le alte frequenze di aggiornamento in genere sono solo su pannelli TN, quindi è necessario decidere se la frequenza di aggiornamento è più importante che avere un display IPS più bello e nitido.

monitor pc migliori

Rivestimento antiriflesso dei monitor PC

Molti monitor sono dotati di un rivestimento antiriflesso che impedisce l’effetto specchio verso i vostri occhi dato dalla luce proveniente dietro di voi. Di solito si lavora al computer da ambienti molto ben illuminati e spesso si ha una finestra alle proprie spalle. In questi casi il riflesso è davvero noioso e talvolta insopportabile. Tra i migliori monitor PC ci sono quelli con schermi lucidi che offrono una risoluzione più nitida, ma non eliminano i problemi di riflesso e abbagliamento. Il suggerimento sono i monitor semi-lucidi, il giusto compromesso tra i due.

Supporto e opzioni

Ogni monitor PC ha un supporto e questi sembrano tutti uguali ma non lo sono. Alcuni sono solidamente costruiti mentre altri sono fragili. Alcuni possono ruotare da un lato all’altro, mentre altri solo inclinare verticalmente (e alcuni possono anche girare il monitor 90 gradi in modo che sia in modalità verticale). Non è sicuramente la caratteristica più importante, ma è qualcosa a cui pensare se si vuole essere sicuri di scegliere un prodotto che vada bene per le nostre esigenze.

Tipi di connettori Monitor PC

Questo è abbastanza semplice: assicurarsi che il monitor che si acquista abbia il tipo di connettore che si desidera utilizzare. Se usate uscite della scheda video in DVI, sarà più facile se il monitor ha una porta DVI (anche se si può sempre ottenere un adattatore). I modelli di gamma alta di monitor pc hanno posto restrizioni su alcuni tipi di porta (per esempio, solo essere in grado di alimentare dual monitor tramite DisplayPort). Quindi fate la vostra ricerca e assicuratevi che il monitor vada bene per i vostri supporti.

Altri consigli sull’acquisto di un monitor pc

Queste sono le specifiche più importanti, ma così come ogni componente hardware e ogni device tecnologico, le caratteristiche sono davvero tante. È possibile che si desideri un monitor con altoparlanti incorporati o porte USB nella parte posteriore, ad esempio, o ancora vi occorre uno schermo retroilluminato.

Tra le specifiche più avanzate c’è il rapporto di contrasto pitch/pixel.

Pronti per afferrare le offerte monitor pc Unieuro?

Sconto Mania

Add comment

Newsletter